assicurare il cane

Quella di assicurare il cane è una esigenza comune, ma da quali rischi possiamo proteggerci?

Chiunque possiede un cane si è chiesto: “cosa accade se il cucciolo causa un danno?“.

Come per un figlio, siamo noi a dover rispondere delle sue azioni con il nostro patrimonio.

Se è questo il rischio da cui ci si vuole tutelare, la soluzione assicurativa è semplice e davvero poco costosa: “RC della Famiglia”.

Tuttavia, avere un cane può essere impegnativo anche sotto altri aspetti.

assicurare il cane

GLI ANIMALI SI AMMALANO, PROPRIO COME NOI

Alcune razze sono più soggette di altre a determinati disturbi o malanni.

In generale, i nostri piccoli amici possono ammalarsi o infortunarsi allo stesso modo in cui capita a noi.

Chi ama particolarmente il proprio cucciolo non può non preoccuparsi anche di queste eventualità.

Così come per un figlio, tocca a noi prenderci cura di loro e sopportare tutti i costi della loro cura e guarigione.

assicurare il cane

POSSIAMO ASSICURARE IL CANE ANCHE PER LE SUE SPESE SANITARIE

Proprio come tuteliamo noi stessi con delle Polizze Sanitarie private contro il pericolo di non trovare un rapido ed efficace supporto nel SSN in caso di urgente bisogno, possiamo fare altrettanto anche per i nostri cuccioli.

Per sensibilizzare le famiglie su questo tema, ecco il contributo dell’ANIA.

Al di là delle normali e preventivabili spese di routine relative alle vaccinazioni e all’alimentazione, possono presentarsi quelle necessarie per affrontare improvvisi accertamenti e visite specialistiche.

Alcune di queste potrebbero essere davvero costose e ad andarci di mezzo potrebbero essere le nostre priorità o la buona salute del nostro cane.

assicurare il cane

È proprio in queste sfortunate eventualità che ci viene in aiuto la copertura assicurativa, grazie a delle somme a disposizione per far fronte alle spese veterinarie ed un massimale da cui attingere per coprire i costi di improvvise operazioni.

Una soluzione assicurativa di questo genere dimostra la sua utilità anche prima del delicato momento in cui si mette mano al portafogli.

Il proprietario del cane può infatti contare sull’assistenza telefonica di una Centrale Operativa per ottenere supporto immediato in caso di emergenza ed essere guidato verso la più adatta struttura veterinaria.

Non è strano che siano indennizzate anche le spese di trasporto sanitario fino al più vicino studio zooiatrico.

MA È POSSIBILE ASSICURARE SOLO IL CANE?

Beh, no….non è detto che il nostro animale domestico dica “Bau!”.

C’è chi ama maggiormente la compagnia di un gatto!

I felini sono animali decisamente più indipendenti e grazie alle loro caratteristiche di grande elasticità, equilibrio e rapidi tempi di ripresa si sono guadagnati nel tempo la fama di avere addirittura “sette vite”.

Nonostante ciò, qualche inconveniente può capitare anche a loro.

assicurare il cane

Forse sono proprio i gatti a correre qualche rischio in più, visto la loro indole avventurosa e la loro capacità di arrampicarsi dove sicuramente un cane non potrebbe arrivare.

Allo stesso modo anche loro possono beneficiare delle garanzie della stessa polizza, partendo dalla medicina preventiva fino alla copertura dei costi delle prestazioni sanitarie.

ANCHE PER QUANDO SIAMO IN VACANZA, LONTANI DA CASA

Quando il legame con il nostro animale domestico è particolarmente stretto, capita di portarlo con noi anche durante i nostri viaggi.

Così come può accadere a noi, anche a loro può capitare di stare male e di avere bisogno di assistenza e cure.

Ecco perché, quando si tratta di assicurare il cane, si tengono presenti anche questo genere di esigenze ed eventualità.

assicurare il cane

Quando siamo fuori zona non abbiamo molti punti di riferimento ed è proprio quella la situazione in cui diventa più utile il supporto 24h su 24h della Centrale Operativa.

Come potremo fare altrimenti ad orientarci verso la struttura ospedaliera dedicata agli animali? 

E soprattutto, quanto costano quelle prestazioni (urgenti) quando non possiamo affidarci ai nostri soliti e abituali interlocutori?

IN CONCLUSIONE

Per ogni evento imprevisto che può minacciarti con delle conseguenze economiche, esiste una risposta “assicurativa”.

Anche nella normale vita quotidiana insieme al nostro animale domestico possono verificarsi eventi imprevisti più o meno semplici da gestire.

Essere coscienti di queste eventualità è un buon inizio; il passo successivo quello di informarsi su come tutelarsi.

Sicuramente, su un argomento così specifico e attuale, occorre valutare bene l’efficacia delle soluzioni proposte.

Vogliamo parlarne insieme?

Parlarne non costa davvero nulla e ti arricchirai di UTILI INFORMAZIONI.

 


SONO A DISPOSIZIONE,
per questa e per qualsiasi altra esigenza assicurativa.

Alessio Cioeta

INTERMEDIARIO ASSICURATIVO

Chi sono



Se hai trovato utile questo articolo

CONDIVIDI,

oppure

LASCIA LA TUA OPINIONE
IN UN COMMENTO.

Se sei direttamente interessato

Assicurare il cane, in che senso? In cosa consiste la Pet Insurance?

Potrebbe anche interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *