Lavoratore Autonomo

Ogni Lavoratore Autonomo ha tanti pensieri con cui fare i conti.

Io per primo lo so bene, come ogni Libero Professionista o Imprenditore.

Ho provato ad immaginarli tutti e a chiedermi quale preoccupazione dovrebbe essere prioritaria? Vediamo:

Lavoratore Autonomo

Trovare NUOVI CLIENTI? Certo, ma anche conservare quelli vecchi e sviluppare il loro rapporto.

Tenersi al passo con le novità del proprio settore, leggere e STUDIARE? Ovvio, altrimenti si rimane indietro nei confronti della concorrenza.

Organizzare l’agenda per incastrare tutti gli spostamenti e gli APPUNTAMENTI. Anche questo…

Sono tutte preoccupazioni che prese singolarmente sembrano prioritarie ma, se facciamo un passo indietro, ci accorgiamo che ce n’è sfuggita una.

LA COSA PIÙ IMPORTANTE È LA NOSTRA INTEGRITÀ FISICA.

Lavoratore Autonomo

Se per qualsiasi motivo imprevisto noi non fossimo perfettamente in grado di SVOLGERE IL NOSTRO LAVORO, tutte le problematiche sopra elencate non ce le potremmo neanche porre.

Avremmo difficoltà a raggiungere i Clienti e a spostarci nei luoghi dove curiamo i nostri affari.

Il bene più prezioso di ogni Lavoratore Autonomo è quindi la sua capacità di lavorare e di PRODURRE REDDITO.

Ci sono due tipi di eventi che possono mettere in crisi il Lavoratore Autonomo.

Infortunio Malattia

L’INFORTUNIO e LA MALATTIA. 

Per quante accortezze possiamo avere, la verità è che non controlliamo gli eventi che potrebbero accaderci.

Un incidente stradale? Come si fa a prevederlo?

Non c’è alcun modo per impedire che certe cose ci accadano.

Fortunatamente ci sono molti strumenti assicurativi utili per fronteggiare le conseguenze che deriverebbero da tali eventi imprevisti.

Con conseguenze intendo il MANCATO REDDITO in un periodo più o meno lungo di inabilità.

Si può tener conto anche del DANNO ECONOMICO che potrebbe derivare dall’impossibilità definitiva a proseguire con la propria attività.

Infine, ci si può sicuramente proteggere dall’EROSIONE DEL PATRIMONIO che le spese di cura e di assistenza che potremmo dover sopportare.

Tanti tipi di coperture assicurative per affrontare esigenze così diverse. Cosa fare?

Indecisione

Le tutele assicurative non sono affatto tutte uguali tra loro, lo sapete vero?

Possono essere più o meno adatte alla nostra situazione e in grado di risolvere efficacemente la nostra esigenza.

Il discorso non è banale!

In ballo c’è una cosa importante: il tuo reddito e la tua tranquillità economica presente e futura.

Ti suggerisco di affrontare la questione con molta attenzione, confrontandoti con qualcuno che ti dimostri di essere competente in materia.

Vogliamo parlarne insieme?

Parlarne non costa davvero nulla e ti arricchirai di UTILI INFORMAZIONI.

 


SONO A DISPOSIZIONE,
per questa e per qualsiasi altra esigenza assicurativa.

Chi sono

Alessio Cioeta

Intermediario Assicurativo


Se hai trovato utile questo articolo

CONDIVIDILO,

oppure

lascia la tua opinione in un commento.

TI RINGRAZIO IN ANTICIPO!

 

Se sei direttamente interessato

Qual è la più grande preoccupazione di un Lavoratore Autonomo?

Potrebbe anche interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *