quante case sono assicurate

La statistica di quante case sono assicurate ci rivela che stiamo sottovalutando molto i rischi a cui sono esposte le nostre abitazioni.

Si dice che “il mattone” è la forma di investimento più diffusa e ricercata dagli italiani.

C’è chi ne possiede una e ci vive con la famiglia e chi si trova ad averne molte sparse qua e là, magari riscuotendo affitti che costituiscono una fonte preziosa di reddito.

Tanti altri la vogliono acquistare e sono disposti a caricarsi sulle spalle un debito lunghissimo, pur di smettere di “buttare” senza costruire nulla per il futuro.

In generale possiamo dire che possedere una casa rappresenta una ricchezza.

quante case sono assicurate

 

MA QUANTE CASE SONO ASSICURATE?

Quelle appena descritte sono tutte situazioni reali e vere, come però è anche vero che la maggior parte delle abitazioni non sono tutelate da garanzie assicurative.

La statistica (Fonte: ANIA) rivela che solo il 46% di esse è contro il rischio Incendio.

Una su cinque di queste è assicurata con la semplice Polizza Incendio, Fulmine & Scoppio abbinata al Mutuo che, se non lo sapete, è una copertura assicurativa specifica e molto limitata nella tipologia di eventi che copre.

Ancora più misero è il dato per cui solo il 3% è assicurato contro le catastrofi naturali (Terremoto e Alluvione), nonostante il costo delle garanzie è fiscalmente detraibile.

 

Una percentuale misera.

 

pollice in giù

È strano non proteggere una cosa così importante dagli eventi che possono intaccarne il valore o costringerci a spese inattese, quindi mi viene spontanea una domanda.

 

PERCHÉ NON LE ASSICURIAMO?

Davvero non ci preoccupiamo o non ci importa nulla di proteggere il bene più importante che possediamo? È una cosa difficile da credere.

Forse siamo spaventati dal costo delle Polizze e quindi preferiamo evitare di affrontarlo?

Non credo sia neanche questa la risposta, perché una Polizza Abitazione è tutt’altro che costosa nonostante la si voglia “riempire” di tante garanzie utili.

Il vero motivo non può che essere un altro:

 

Non pensiamo ai rischi.

 

Non immaginiamo le conseguenze economiche.

 

Sappiamo benissimo che possono verificarsi molti imprevisti, in qualsiasi momento e senza avvisare, proprio come in una partita a Monopoli, ma non ci spaventiamo tanto da sentire la necessità di proteggere il nostro patrimonio (e le nostre tasche).

Speriamo che non si verifichino perché ci sembra più comodo e accettabile che pagare una Polizza, ma fino a che punto conviene rischiare?

 

ECCO QUALI SONO I PERICOLI

Si tratta di eventi che possono nascere dall’interno dell’abitazione.

Sicuramente molti imprevisti trovano origine dall’azione dell’uomo che, con i suoi comportamenti superficiali, si rende responsabile di molte cause degli incendi domestici.

Questo rischio riguarda tutti, sia i proprietari di casa che chi ne abita una in affitto, dal momento che il fuoco può bruciare tutto: contenuto, mura ed anche la casa del vicino.

quante case sono assicurate contro l'incendio

Oltre alle fiamme, di sicuro anche l’acqua può causare tanti danni.

Uno degli eventi dannosi più frequenti che si verificano nelle abitazioni è la rottura dei tubi, oppure anche il loro intasamento per via di materiali che ne ostruiscono il cammino.

Per individuare qual è il tubo rotto occorre aprire muri e pavimenti e, dopo aver trovato il guasto, è necessario richiudere di nuovo tutto.

 

Costi e spese inattesi.

 

Dobbiamo considerare il fatto che l’acqua fuoriuscita può allagare l’abitazione al piano di sotto e da questi danni posso anche nascere fastidiose richieste di risarcimento.

quante case sono assicurate per i danni da acqua

Vuoi proteggere il tuo patrimonio
da tutti questi imprevisti?

 

Poi ci sono tutta una serie di imprevisti che possono nascere da eventi esterni.

Sempre parlando di acqua, non possiamo ignorare la forte pioggia che produce allagamenti e che arrivano fin dentro le abitazioni. Quando la temperatura scende, la pioggia si trasforma in grandine e i danni possono diventare anche più violenti.

Se si avvicina allo zero, cade anche la neve e anche questa può finire per essere un problema quando si accumula sui tetti mettendo a rischio le intere strutture.

Ad aggiungersi alla lista degli imprevisti che possono colpire una abitazione ci sono anche gli eventi atmosferici e il forte vento che può trasportare rami o addirittura far cadere alberi, sia sulla propria casa che su quella del vicino.

quante case sono assicurate contro gli eventi atmosferici

Quando la natura si scatena si verificano anche eventi catastrofici e allora i danni che può subire una abitazione arrivano ad essere anche totali.

Sto parlando di terremoti, alluvioni e uragani; se ne parla sempre più spesso e rappresentano una minaccia oggi molto meno improbabile rispetto al passato.

Ogni volta che si verificano pensiamo a quanto siamo fortunati a vivere lontano da quella zona e ci domandiamo se è possibile assicurare la casa contro le catastrofi naturali. Ovviamente è possibile ed è anche fiscalmente incentivato.

 

C’è dell’altro.

 

L’uomo si rende protagonista anche degli imprevisti che arrivano dall’esterno.

Mi sto riferendo ad un evento davvero molto sgradito: il furto, o anche solo il tentativoCi impegniamo molto a proteggere le nostre abitazioni dai ladri, ma la verità è che loro continuano ancora ad introdursi nelle case.

Studiano i nostri comportamenti e approfittano dei periodi in cui siamo lontani per causarci diversi tipi di danni più o meno importanti, che si traducono in costi e spese inattese: la sottrazione di oggetti e preziosi, gli atti vandalici e la forzatura di porte e finestre.

quante case sono assicurate contro il furto

Vuoi proteggere la tua casa
anche da questi eventi dannosi?

IN CONCLUSIONE

Gli imprevisti che minacciano la nostra Abitazione sono davvero tanti.

Tutti questi eventi dannosi mettono al rischio il nostro patrimonio e possono costringerci a sopportare uscite economiche indesiderate senza preavviso.

Per fortuna c’è modo di tutelarsi da ognuno di essi, con una soluzione assicurativa che possiamo costruire proprio su misura di ogni nostra esigenza.

Vogliamo parlarne insieme?

Parlarne non costa davvero nulla e ti arricchirai di utili informazioni.

 


SONO A DISPOSIZIONE,
per questa e per qualsiasi altra esigenza assicurativa.

Alessio Cioeta

INTERMEDIARIO ASSICURATIVO

Chi sono



Se hai trovato utile questo articolo

CONDIVIDI,

oppure

LASCIA LA TUA OPINIONE
IN UN COMMENTO.

Se sei direttamente interessato

Quante case sono assicurate? Sai da quali rischi dovremmo proteggerle?

Potrebbe anche interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *