Tutela Legale

La Tutela Legale è una polizza di cui spesso non si apprezza pienamente il contenuto.


In Italia la figura del Legale è davvero diffusa; in alcune zone le targhette dei citofoni nei palazzi iniziano tutte con “Avv.” oppure “Studio Associato…“, vero?

Quante volte hai anche solo sentito dire la frase:

 

Ti faccio scrivere dal mio avvocato.

 

Ci sarà un motivo per cui questo settore è così presidiato, no?

Siamo un popolo molto “litigioso”; lo dimostra l’intasamento dei Tribunali e la disarmante lunghezza dei processi.

Abbiamo anche molta fantasia nei motivi per litigare: rapporti di lavoro, pretese per danni subiti, reali o solo pretestuose.

Tutela Legale

Una  inesauribile fonte di litigi sono ad esempio i rapporti di “buon vicinato”, per rumori, piante che sconfinano, inconvenienti con animali domestici, ecc.

Per queste “questioni di principio” ci si trascina fino in ultimo grado in Cassazione, con tutti i costi che è necessario sostenere per pagare chi si sta occupando della nostra causa.

L’idea di avere una somma a tua disposizione per pagare la parcella dell’Avvocato non sembra poi così sbagliata, vero?

 

È proprio questa la funzione della polizza di Tutela Legale.

Tutela Legale

La somma scelta come “massimale” serve coprire il costo della difesa, le spese investigative, per la ricerca delle prove, quelle processuali o anche dell’Avvocato di controparte in caso di tua soccombenza.

 

In quali casi interviene la garanzia Tutela Legale?

Le cause Civili, per resistere alle richieste di risarcimento ricevute per danni causati a terzi, come anche per le tue pretese di risarcimento per danni da te subiti.

I procedimenti Penali per Delitti Colposi o addirittura per quelli Dolosi, nell’ipotesi in cui se ne esca innocenti.

 

Non sono questioni lontane da noi.

 

Una qualsiasi lesione causata in un sinistro stradale, ad esempio, potrebbe avere un risvolto Penale.

L’ambito di applicazione è dunque molto grande, come lo è la probabilità di dover utilizzare la garanzia, ovvero:

  • la vita privata, i rapporti sociali e le attività sportive;
  • i rapporti contrattuali, lavorativi, di fornitura, di locazione;
  • le attività Professionali (i Medici, ad esempio).

A meno che tu non abbia un Avvocato in famiglia (cosa anche probabile visto il loro gran numero) quella della Tutela Legale è una soluzione assicurativa che sottopongo fortemente alla tua attenzione, sempre nell’ottica di proteggere il tuo patrimonio.

Vogliamo parlarne insieme?

Parlarne non costa davvero nulla e ti arricchirai di UTILI INFORMAZIONI.

 


SONO A DISPOSIZIONE,
per riflettere su qualsiasi esigenza assicurativa.

Alessio Cioeta

INTERMEDIARIO ASSICURATIVO

Chi sono



Se hai trovato utile questo articolo

CONDIVIDI,

oppure

LASCIA LA TUA OPINIONE
IN UN COMMENTO.

Se sei direttamente interessato

Il rischio di doversi difendere: la polizza di Tutela Legale

Potrebbe anche interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *